• Ambra Mattioli

Aladdin Insane David Bowie 10th Bash in Rome

Aggiornato il: apr 14


Aladdin Insane David Bowie Tribute Band
Aladdin Insane David Bowie Tribute Band | David Bowie 10th Bash in Rome, Italy, 2020-01-11 at Lanificio 159

L’8 gennaio è il giorno della nascita di David Bowie. Nei giorni intorno a questa data, si concentravano manifestazioni culturali, concerti, performance artistiche, cui i fan partecipavano per festeggiarlo. Ma il 10 gennaio è il giorno della sua dipartita da questo mondo, e dal 2016, anno nel quale essa avvenne, si sono accumulati sentimenti ed emozioni diversi in chi ha amato, e ancora oggi ama, la sua arte.

Da una parte, la voglia di omaggiare una icona geniale del rock che in cinquant’anni di carriera è stato, con la sua musica, la colonna sonora della vita di tante persone.

Dall’altra, per chi lo ha amato e seguito nei suoi percorsi per tanti anni, il senso di dispiacere, di mancanza dovuta al vuoto per l’assenza di una voce artistica, che, per quanto controversa, resta unica nel panorama di un mezzo secolo a cavallo fra la seconda metà del novecento e i primi due decenni degli anni duemila.

Gennaio, in definitiva, è un po’ un periodo di passione per chi ama il Duca Bianco.

Noi Aladdin Insane, come da dieci anni a questa parte, abbiamo scelto di continuare a tenere vivo il suo ricordo con uno spettacolo non banale, che potesse incuriosire e appassionare, anche chi, oggi giovane, non ha avuto la possibilità di conoscerlo in anni precedenti.

L’11 gennaio, il Lanificio 159, il locale più cool di Roma, ci ha ospitato per il nostro ormai storico Bash dedicato a David Bowie, nel quale abbiamo omaggiato il Duca in un grande concerto cronologico dagli albori della sua brillante carriera (1969), fino al fatidico 2016, interpretando da ognuno dei suoi album i brani più significativi. È stata una scaletta lunga e impegnativa, ma stratosferica! Un ricordo affettuoso per un Grande Artista indimenticato e indimenticabile. E come ho detto ringraziando a fine concerto il pubblico che ha ballato e cantato con noi sulle note della sua musica: “Lo abbiamo omaggiato con tutto il rispetto e l’umiltà possibile. Era un immenso, quindi qualunque cover non rende, naturalmente, però lo facciamo col cuore, un immenso cuore."






109 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti